IT ENG

Passo Padon

Pubblicato 24.7.2019

La zona del Passo Padon, a pochi km dal campeggio, è meta di diverse escursioni sia in bici che a piedi, ed è anche il punto di partenza della Ferrata delle Trincee: venite a chiedere in reception, sapremo darvi tutte le informazioni :-)

Ci sono percorsi adatti sia ai più esperti che a chi vuole solo godersi il panorama. Infatti, da qui, la vista sulla Marmolada, la Regina delle Dolomiti, è da lasciare senza parole!

Tappa obbligata inoltre è il Rifugio Padon, dove potrete gustare i piatti tipici fatti in casa. 

Il Rifugio e il Passo sono raggiungibili in seggiovia fino al 1 settembre dalle 9.15 alle 16.40 (Andata: 8 €, Ritorno 5.50 €, A/R 12).

Questa era la zona che segnava il confine tra Italia e Impero Austro Ungarico: lungo il sentiero che dal passo Fedaia porta la Passo Padon è ancora visibile il cippo di confine!

Qui inoltre è stata combattuta la sanguinaria Prima Guerra Mondiale, numerosi sono i resti lasciati dal passaggio dei soldati: prime tra tutte le gallerie che si trovano sopra la stazione di arrivo della seggiovia!

Storia, gastonomia, sport, natura, e molto altro vi aspettano al Passo Padon :-)

Qui le FOTO della nostra gita!